Comune di Carrč

Accesso agli Atti

ACCESSO AGLI ATTI: Procedimento

Informazioni generali

COSA E': è un procedimento che consente di accedere agli atti e ai documenti  amministrativi predisposti o stabilmente detenuti dal Comune di Carrè, tranne nei casi in cui è stata disposta l'esclusione del diritto di accesso per motivi previsti dalle normative vigenti.
FINALITA': garantire la trasparenza ai cittadini interessati sulle attività di questo Comune.
Qualche informazione in più
Il Comune di Carrè, in attuazione dei principi di legalità, buon andamento ed imparzialità dell'azione amministrativa, garantisce il diritto di informazione sull'attività svolta dall'Ente e il diritto di accesso ai documenti amministrativi, con le modalità previste dal vigente regolamento comunale in materia di termine di responsabile del procedimento e di diritto di accesso ai documenti amministrativi.

Atti consultabili direttamente su questo sito web, senza alcuna formalità:

 Come fare
Chi può accedere agli atti NON pubblicati su questo sito web
●         I  residenti nel Comune sono titolari del diritto ad essere informati su tutte le attività svolte dal Comune, benché le stesse non abbiano ancora avuto formale rappresentazione documentale.
A maggior ragione, gli stessi soggetti sono titolari del diritto di accesso ai documenti Amministrativi, cioè ad ogni rappresentazione grafica, fotocinematografica, elettromagnetica o di qualunque altra specie del contenuto di atti, utilizzati al fine dell'attività amministrativa.
 
●         I non residenti nel territorio comunale possono esercitare il diritto di accesso ai soli atti di cui al comma 2 del presente articolo, essendo loro precluso il diritto di informazione di cui al comma 1.
 
Cosa fare per richiedere atti NON pubblicati su questo sito web:

CITTADINI
Il diritto di informazione e quello di accesso ai documenti si esercitano, di norma, mediante richiesta verbale all'ufficio competente.

 Tale accesso informale non e` possibile nei seguenti casi:
a)         impossibilità di immediato accoglimento della richiesta per complessità della procedura
di ricerca (ad es. documenti di archivio storico);
b)        dubbi sull'identità del richiedente o sui poteri rappresentativi di cui si afferma portatore;
c)         richieste che coinvolgono diritti di terze persone, gruppi o imprese;
d)        richieste da parte di soggetti non residenti nel territorio comunale.
 
Nei casi previsti dal secondo comma del presente articolo, i richiedenti sono invitati a presentare istanza formale su moduli predisposti dall'Amministrazione.

CONSIGLIERI

I consiglieri comunali hanno diritto di prendere visione di tutti i provvedimenti adottati dall'ente, nonché di acquisire tutte le informazioni utili all'espletamento dei proprio mandato.
2. Non sono,  però, ammesse richieste generiche.
3. Allo scopo di contemperare le esigenze di funzionalità degli uffici e di contenimento dei costi sostenuti per la riproduzione dei documenti con la tutela del diritto di informazione riconosciuto ai consiglieri comunali, è in facoltà del Segretario Comunale disporre che la riproduzione di taluni documenti (ad es. bilanci comunali, piani regolatori) avvenga con modalità (ad es. rilascio di una solo copia per gruppo consiliare) diverse da quelle ordinarie.
4.Il rilascio di copie ai consiglieri comunali e` del tutto gratuito.

A chi rivolgersi:

  1. Per l'accesso a delibere, determine, ordinanze, decreti del Sindaco, rivolgersi all'Ufficio Segreteria Generale, detentore di tali atti;
  2. Per l'accesso ad altra documentazione amministrativa più specifica, rivolgersi all'unità organizzativa (Servizio/Ufficio) competente/titolare della funzione/attività/materia cui si riferisce l'atto richiesto;
  3. Gli uffici competenti acconsentiranno o meno all'accesso applicando le vigenti disposizioni in materia di riservatezza, tenendo presente che, in ogni caso, non potranno essere evase richieste generiche.

Quanto costa richiedere atti non pubblicati su questo sito web

Il costo di riproduzione di documenti cartacei e` fissato in € 0,12 per il rilascio di una copia formato A/4 e di € 0,24 per una copia formato A/3, siano i richiedenti soggetti residenti nel Comune o al di fuori di esso.
Il costo di riproduzione di documenti non cartacei e` pari al prezzo pagato dal Comune per la fornitura degli stessi (ad es. fotografie, videocassette, floppy - disk).
Sono inoltre dovuti, se la ricerca del documento si presenta laboriosa, i diritti di ricerca che vengono stabiliti in una somma pari al costo orario del dipendente, con la qualifica inferiore, incaricato, in base alla vigente dotazione organica, di tale attività.
Non sono dovuti diritti di ricerca per attività di tale specie inferiori alla mezza ora. Si procederà con arrotondamento per accesso all'ora intera delle frazioni di ora eccedenti i trenta minuti.
La Giunta comunale, sulla base del criteri enunciati, e` autorizzata a provvedere a degli aggiornamenti delle tariffe
 
La richiesta ed il rilascio di copia di documenti amministrativi sono esenti dall'imposta di bollo.
 
Dove
Per le domande presentate direttamente allo sportello o via posta: ufficio Protocollo, Comune di Carrè, p.zza IV Novembre, 5
Per le dichiarazioni presentate via fax: n. 0445/390135
Per le dichiarazioni presentate via e-mail: info@comune.carre.vi.it
Per le dichiarazioni presentate via posta elettronica certificata: carre.vi@cert.ip-veneto.net
 
Quando
Nel caso le domande siano presentate direttamente all’ufficio protocollo gli orari di apertura al pubblico sono: dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.30 ed il lunedì e il mercoledì dalle ore 17.30 alle ore 18.30
 
Modulistica e regolamento
Modulo di richiesta di Accesso agli atti clicca qui per accedere
Regolamento comunale in materia di termine, di responsabile del procedimento e di diritto di accesso ai documenti amministrativi, clicca qui per accedere