Comune di Carrè

TRASFERIMENTO DI RESIDENZA ALL’ESTERO

 
Cittadini italiani
 
I cittadini italiani che trasferiscono la residenza all’estero possono ottenere l’iscrizione
all’A. i. r .e. ( Anagrafe degli italiani residenti all’estero) con una delle seguenti modalità:
 
- dichiarazione resa presso il Consolato italiano competente per territorio entro novanta giorni dalla data di espatrio. La decorrenza dell’iscrizione all’A. i .r. e. sarà quella di ricezione della comunicazione consolare da parte del Comune italiano di residenza;
- dichiarazione resa presso il Comune italiano di residenza con obbligo di recarsi successivamente entro novanta giorni al Consolato italiano competente per comunicare la propria presenza nello Stato estero. Il Consolato invierà la conferma dell’avvenuto trasferimento al Comune di ultima residenza e l’iscrizione all’A.i.r.e. avrà la decorrenza della data di dichiarazione resa in Italia. Qualora entro un anno non pervenga la richiesta di iscrizione A. i. r. e. da parte del Consolato, verrà avviato il procedimento di cancellazione per irreperibilità del cittadino.
 
Cittadini stranieri
 
I cittadini stranieri residenti che intendono trasferire la propria dimora abituale all’estero sono tenuti a comunicarlo al Comune di residenza ai fini della cancellazione dal registro della popolazione residente.
 
Normativa di riferimento
 
Legge 27 ottobre 1988, n. 470
D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223
 
CLICCA QUI per accedere alla modulistica (dichiarazione di trasferimento all'estero per cittadini stranieri)
 
Dove rivolgersi
 
Ufficio Servizi Demografici
Piazza IV Novembre n. 5
Tel. 0445.893045
Fax 0445.390135
e-mail : info@comune.carre.vi.it
indirizzo pec : carre.vi@cert.ip-veneto.net